eSquare
  MIRAGGI 2009
artapartofculture
press_miart@fmi.it
 
Data di Pubblicazione martedì 17 marzo 2009

Quando dal 21 Marzo 2009 al 20 Aprile 2009
Dove Centro di Milano

Dopo il successo dello scorso anno, torna l’iniziativa dell’Assessorato all’Arredo, Decoro Urbano e Verde del Comune di Milano in collaborazione con MiArt
Il progetto Miraggi, ideato dall’Assessorato all’Arredo, Decoro Urbano e Verde del Comune di Milano in collaborazione con MiArt, propone uno straordinario percorso cittadino: a partire dal 21 marzo 2009, una serie di sculture monumentali segnerà un itinerario urbano che coinvolge alcuni dei luoghi storici più rappresentativi della città tra cui Piazza Scala, l’Ottagono della Galleria Vittorio Emanuele, Piazzetta San Fedele, Piazza Cordusio, Largo Cairoli.
Per la prima volta, inoltre, l’Ufficio dei Beni Culturali della Diocesi di Milano, in esclusiva per MiArt, metterà a disposizione alcuni siti religiosi per ospitare i progetti video selezionati dai curatori della manifestazione.
Con Miraggi Milano diventa un vero e proprio “museo all’aperto” che suggerisce relazioni ed interazioni tra l’arte contemporanea, la città e i suoi abitanti e crea una festa per l’arte e la cultura che si prolungherà fino al 20 aprile. Dopo il successo della prima edizione, nel 2009 Miraggi si arricchisce ulteriormente, dando la possibilità al pubblico di effettuare visite guidate lungo il percorso: straordinarie sculture, proposte per l’occasione da artisti di alcune delle gallerie che partecipano a MiArt, diventano veri “miraggi” urbani, in grado di dialogare con la città secondo le diverse sensibilità degli autori, dando origine a confronti e connessioni tra l’arte contemporanea, l’urbanistica e i cittadini.
“Il titolo dell’iniziativa è chiaramente evocativo - afferma l’assessore all’Arredo, Decoro Urbano e Verde, Maurizio Cadeo -: le monumentali sculture che animeranno le vie del centro città saranno dei “Miraggi”, delle apparizioni artistiche per i milanesi e i molti turisti. Il nome deriva anche dal carattere temporaneo dell’iniziativa: le sculture saranno come degli input per aprire un dialogo e una riflessione sull’arte vista anche come elemento di arredo urbano. Miraggi rappresenta un importante legame tra una delle più note fiere d’arte moderna e contemporanea e la città di Milano. I cittadini potranno avere un assaggio di MiArt camminando per le vie del centro, rimanendo suggestionati dai “miraggi” d’arte che proponiamo. Quest’anno anche in prestigiosi siti religiosi. Non sottovalutiamo poi l’aspetto dell’arredo e del decoro. L’arredo urbano, infatti, non è solo una questione di elementi statici; c’è bisogno anche di qualcosa che crei entusiasmo, aggregazione e movimento di idee.”
Si rafforza, dunque, il rapporto sinergico fra MiArt e Milano, tra la fiera d’arte e le importanti istituzioni del territorio, allo scopo di costituire un vero e proprio sistema in grado di sostenere, diffondere e promuovere verso un pubblico sempre più vasto, l’arte contemporanea.
Miraggi come una festa, come momento di confronto di idee e progetti e di scambio d’esperienze tra gallerie, artisti, collezionisti e addetti ai lavori provenienti da tutto il mondo.

Torna all'elenco  Torna all'elenco
invia questo comunicato stampa  invia questo comunicato stampa
 
PARTITA IVA 01340150356   Sviluppato da CABER Informatica srl
Invio Comunicato Stampa Invio Comunicato Stampa
Invia tramite email il comunicato stampa corrente ad un'altra persona.
All'email puoi inserire anche delle note supplementari che accompagneranno il comunicato.
Chiudi

Destinatario (*)
Note aggiuntive
Mittente (*)

(*) Campi Obbligatori